ENDODONZIA

Il trattamento endodontico è un trattamento odontoiatrico che rende si rende necessario quando la polpa del dente è infiammata per un danno provocato da una carie profonda. La terapia endodontica consente se le condizioni lo permettono, di mantenere il proprio dente “naturale” senza doverlo estrarre. Conservando così il dente che ha ricevuto un danno grave della propria struttura, portando all’infezione e necrosi della polpa. La moderna endodonzia si avvale di strumenti soffisticati per la diagnosi e la terapia. Il trattamento consiste nella rimozione della polpa infiammata, presente all’interno del dente, per tutta la lunghezza delle radici, e nella sua sostituzione con un otturazione permanente in guttaperca e cemento canarale. Il risultato è che il dente non sarà più infetto, e dopo adeguata ricostruzione della corona, potrà continuare a svolgere la sua funzione.

ENDODONZIA

CONSERVATIVA

CONSERVATIVA2

L’odontoiatria conservativa si occupa della cura dei denti interessati da processi cariosi, eliminando la carie e andando di conseguenza a ripristinare la parte di dente asportata con materiali di utima generazione chiamati compositi. E’ basata solo sull’asportazione del solo tessuto cariato, cercando di essere il meno possibile invasivi. Andando in un secondo momento a riformare la parte di dente mancante, si fa uso di un foglio di gomma chiamato diga, infatti l’importanza di questa operazione sta proprio nel fatto che il dente deve rimanere isolato dalla bocca, per ospitare così il materiale da ricostruzione “composito” in completa assenza di agenti come saliva o sangue.

PRIMA VISITA

LA PRIMA VISITA ODONTOIATRICA è FONDAMENTALE ALMENO UNA VOLTO ALL’ANNO PER QUALSIASI PERSONA A QUALSIASI ETA’.

Durante questa occasione il medico ha l’opportunità di valutare con cura lo stato dell’apparato stomatognatico del paziente, che è composto da denti, gengive e muscoli. Durante la prima visita odontoiatrica vengono poste delle domande relative allo stato di salute, all’alimentazione, alla propria igiene orale, e abitudini come fumo, caffè ecc.

Non bisogna soffermarsi solo sui denti, ma bisogna valutare le parti molli , gengive guance etc, l’occlusione, la masticazione, perchè la salute della bocca e dei denti influisce su altri aspetti dell’equilibrio fisico. Risulta quindi chiaro che la prima visita è fondamentale per la salute.

PRIMA-VISITA